la maleducazione

Il male del secolo, quanto meno quello riferito ai rapporti interpersonali, è la maleducazione.
Sembra uno tzunami che gli ultimi anni si abbatte sull’umanità. Si inizia ad essere maleducati da bambini e si finisce di esserlo dopo la morte. Si è vero è troppo generico, ok entro nello specifico. Mi è successo di essere invitato a cena da una coppia, a loro volta loro avevano ospiti a casa quindi altri invitati, nel momento in cui dovevamo sederci a tavola e iniziare la cena, ci siamo resi conto che a tavola mancava il marito dell’altra coppia ospite. Era nell’altra stanza. Per educazione abbiamo chiesto come mai non fosse a tavola, la moglie ci ha risposto che doveva sorvegliare il figlioletto che dormiva. Li per lì abbiamo creduto a quella giustificazione anche se io pensavo che quel comportamento era poco consono, ma ho preferito di non dar peso. Dopo averci dormito sopra e riflettendo su questo episodio, mi sono reso conto che il comportamento è stato moolto maleducato, non solo nei miei confronti ma nei confronti dei padroni di casa, la cosa sconcertante è stato scoprire poi, che ha preferito cenare in un secondo momento per paura che gli argomenti presi durante la cena non fossero nelle sue corde, ma vi rendete conto? Questo non è servito da stimolo, a lui, bensì si è trincerato dietro la sua ignoranza accusando gli altri commensali di trattare argomenti di un certo spessore, quindi quelli strani eravamo noi. In questo caso l’ignoranza, che non è assolutamente un male, è sconfinata sulla maleducazione. Mi capita spesso di passare davanti a certe belle ville e di vedere il giardino arredato con i sette nani, ecco questo signore mi ha riportato a quella visione, potrebbe essere la persona più ricca del mondo, ma se assieme alla ricchezza non fai crescere la cultura e l’educazione, nella vita rimarrà sempre uno che quando apre bocca fa debiti. vergogna!!!!!

la maleducazioneultima modifica: 2005-04-09T16:55:45+02:00da marrella
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “la maleducazione

  1. Eh bhe … concordo con il post , ma ti dirò di più , questa occasione di maleducazione bhe la potremmo definire stranezza e farla passare , come hai fatto tu del resto durante la serata . Ma il mondo è anche peggio , il quotidiano è pieno di piccoli subdoli o sfacciati sgarbi , in ogni singolo momento , una certa “massa” ce li vomita addosso e poi ci stupiamo se siamo stressati e stanchi . Dal guidare , lavorare , salutare , camminare , vai nei negozzi e non ti dico come ti trattano , parli con nuove conoscenze e rozzamente ti vogliono insegnare a vivere , ma non sai nemmeno chi sono !!!!!!!!! Oh bhe meglio che lasci perdere o mi infervoro troppo …. e se accalorarsi è sangue che scorre , arrabbiarsi inutilmente è fatica persa in questo caso.
    Ti ho trovato nel mio blog e mi sono permessa di venirti a visitare … ma data l’ora ho letto solo l’ultimo post e intravisto un enigmatico disegno “cristiano”. Per cosa era il brava nel commento ? sono curiosa perdonami . check

Lascia un commento