Mostre

Cezanne e i paesaggi della Provenza   

Sono più di cento le opere del 'Padre dell'arte moderna' in mostra alla Galleria Nazionale d'arte di Washington che da oggi segna l'avvio ufficiale delle celebrazioni per il centenario della morte di Paul Cezanne (1839-1906). Nella capitale Usa apre i battenti, per rimanerci sino al prossimo 7 maggio, 'Cezanne in Provence': questo il titolo della principale esposizione internazionale in onore del grande maestro francese, considerato una figura chiave sia del movimento Impressionista, come di quello post-impressionista. L'allestimento – composto da 87 dipinti ad olio, 29 acquarelli e due litografie provenienti da musei e collezioni private di diversi paesi – concentra la sua esplorazione sul rapporto intimo e controverso dell'artista con la sua terra natia: la Provenza, ed in particolare con la cittadina di Aix-en-Provence nel meridione della Francia dove, dopo una serie di peregrinazioni, tornò a stabilirsi intorno al 1880. La mostra è ideata dalla 'National Gallery of Art' di Washington e dal Musee Granet in Aix-en-Provence – che ospiterà la stessa esibizione dal prossimo 9 giugno al 17 settembre.

Mostreultima modifica: 2006-01-30T19:43:11+01:00da marrella
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento